1990-1991 L’idea della Carbossiterapia

I primi passi della ricerca

Laser Doppler Flow

Grazie allo stretto contatto con il dottor Lattarulo, che nei primi anni 90 stava lavorando nel Centro di Microangiologia del Policlinico di Monza, Roberto riesce a conoscere il professor Curri, direttore del centro, la cui preziosissima collaborazione permette di studiare gli effetti dell’iniezione di anidride carbonica sul microcircolo nell’uomo.

Le prime valutazioni microangiologiche sono state effettuate con l’utilizzo del Laser Doppler Flow, che ha permesso di monitorare in tempo reale l’aumento del flusso sanguigno e della concentrazione di ossigeno che viene liberata nei tessuti (Curri, Lattarulo, Albergati).

Translate »
WhatsApp chat